Omero in Lombardia

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
25%.svg
Qualità del testo: sto testo no'l xe stà gnancora trascrito par intiero.
Omero in Lombardia
Iliade
traduzion de l'Iliade de Omero
Citassion de sto testo
1788
Edission e fonte ▼
[p. i modifica]
OMERO

IN LOMBARDIA

dell'Abate

FRANCESCO BOARETTI.


ILIADE.





VENEZIA, MDCCLXXXVIII.

PRESSO DOMENICO FRACASSO.

Con Approvazione de' Superiori.


Indice


Introduzion1

Za che tanti traduse, e po traduse,
e stampa, e chiappa bezzi, e vien lodà,
Che par che vecchie sia vegnue le Muse,
e che le sia dal partorir fruà;
Voggio anca mi senza pretesti o scuse
Segondar l’estro, che me xe saltà:
Voggio (sentì strambissimo pensiero)
I Poemi tradur dell’orbo Omero.

Che diavolo dirà qualche saccente,
Co sto vil stravagante Lombardazzo2
Un Poeta sporcar tanto eccellente,
e farlo andar sin coi Schiesoni a mazzo?
Sior si, criè, no me ne importa gnente:
E se sta audacia mia ve xe d’impazzo;
Sappiè che mi ve digo e schietto e franco,
Che del vostro favor fazzo de manco.



Note a cura de Wikisource
  1. Tolta da http://digilander.libero.it/zegi/boaretti.html
  2. Par "Lombardia" se ga da inténdar genericamente el nord Italia (anticamente "Longobardìa", parché ghe stava i Longobardi); el "Lombardazzo" l'è quindi l'insieme dei dialeti che se parla in ste bande.
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Omero_in_Lombardia&oldid=52413"